Dott.ssa Daniela Abbrescia | Psicologa, Psicoterapeuta, Psicologia Giuridica, Arte Terapia, Bari e provincia, Italia

  • La creatività che attiva il processo trasformativo

    creativita processo formativoLa psicoterapia è un intervento che può aiutare molte persone a superare problemi di varia entità e forma. Nel corso del tempo, anche gli approcci più tradizionali si sono arricchiti di tecniche e strumenti orientati alla creatività, proprio perché se ne sono apprezzati e diffusi i benefici. L’arte terapia nasce come terapia riabilitativa ed espressiva per aiutare i pazienti con problemi di carattere psichiatrico ad esprimere simbolicamente il loro disagio.

    In seguito, si è sperimentato come questo tipo di terapia sia molto adatta anche a chi presenta problemi di varia natura: affettiva, relazionale, familiare.

    Cosa vuol dire tutto questo, in concreto?

  • Metafore ed emozioni nell’Arteterapia

    metafore emozioni arteterapiaParlare di mediazione artistica rimanda all’atto del mediare, attraverso l’arte, descrivendo un intervento definito anche arte terapia. difatti, l’unione tra psicologia e arte ha contribuito alla nascita di un modello d’intervento incentrato sulle tecniche creative.

    La mediazione artistica o arte terapia si fonda dunque su due elementi principali: la narrazione e l’espressione artistica. La narrazione è vitale per ogni essere umano poiché dà l’opportunità di lasciare una traccia del proprio passaggio nel mondo. Ci narriamo in tanti modi, ogni giorno, perché sentiamo la necessità e il piacere di farlo, e perché questo ci fa sentire vivi. All’interno delle relazioni di aiuto la narrazione ricopre un ruolo ancora più importante, perché diviene curativa e attivatrice di ricordi ed emozioni.

  • Oliviero Rossi presenta: RiVEDI TE STESSO

    In questo video lo psicoterapeuta Oliviero Rossi introduce le potenzialità dell’uso delle immagini nella relazione d’aiuto. In particolare, spiega l’importanza e l’utilità di un elemento fondamentale: il tempo. Infatti, la dimensione temporale è il fondamento del processo di re-visione con cui ci confrontiamo ogni volta che riguardiamo una nostra immagine, statica o in movimento, e che ci mette inevitabilmente in contatto con parti emotive del nostro vissuto. 

    Le fotografia e i video costituiscono un validissimo strumento d’intervento in psicoterapia poiché creano dei veri e propri “ponti emozionali” tra i ricordi e le possibilità narrative per esprimerli. 

     

    {embed:youtube:21rFXimM1oI}

  • Teatro e video in carcere: percorsi di integrazione e crescita per i detenuti

    Schermata 2015 05 05 alle 21.59.45I progetti basati sulla creatività e sull’uso delle arti terapie in ambito carcerario sono gradualmente aumentati poiché nel corso degli anni se ne sono apprezzati i risultati e i miglioramenti sulle dinamiche personali di chi è inserito in questi percorsi e sull’impatto sociale di alcuni reati.

    Gli strumenti artistici sono ormai diffusi anche nell’ambito penitenziario italiano, dove si sono consolidate esperienze molto importanti a livello nazionale come ad esempio il teatro di Volterra e Rebibbia, realtà rappresentative dell’uso delle tecniche teatrali come strumenti educativi e riabilitativi per i detenuti. Nel corso degli anni sono stati progressivamente attivati tantissimi laboratori e progetti presso istituti penitenziari maschili, femminili e minorili.

Cerchi uno Psicologo a Bari e Provincia, un esperto di Arte Terapia o un perito di Psicologia Giuridica? 

Contattami

s5 logo

Via Luigi Milella, 6
70124 Bari (BA)
Italia

Cellulare: (+39) 338 69 90 053

Iscriviti alla Newsletter

Privacy e Termini di Utilizzo

Il presente sito web utilizza cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Utilizzando il nostro sito approvi l'utilizzo dei cookie sul tuo device.